Sicurezza e relax, un mondo di servizi a portata di tutti

on

Abbiamo visto come la filosofia di Borgo Vione consiste soprattutto in uno stile di vita che non rincorre il tempo ma che permette di goderselo. E non è soltanto la tranquillità di queste abitazioni nel verde a pochi chilometri dal centro di Milano che lo consente, ma anche una rete capillare ed efficiente di servizi sempre a disposizione dei suoi residenti. Plus che a Borgo Vione sono ormai abitudini e attenzioni quotidiane.

Dalla sicurezza al relax, dalle infrastrutture che amplificano, abbracciandolo, il concetto di casa e valorizzano le parti comuni, fino ai piccoli accorgimenti che fanno sentire tutti parte di una comunità. La pandemia ha accelerato un processo che era già in atto e che sta cambiando le esigenze di chi cerca il “luogo ideale in cui vivere”.

Secondo una recente indagine di casa.it, ad esempio, tra i nuovi trend c’è l’importanza che i potenziali acquirenti attribuiscono alla socialità e alla condivisione di spazi comuni che sono ormai parte integrante delle richieste abitative. È il cohousing, un modello che consiste proprio nella fruizione collettiva di spazi e servizi comuni da parte di un gruppo limitato di gruppi familiari. Un modello di cui, in parte, Borgo Vione è espressione.

 

Una condizione imprescindibile, la sicurezza

 

Per consentire a tutto ciò di realizzarsi, però, serve una condizione di partenza, la sicurezza. Abitare un luogo percependolo come sicuro è il primo step per viverlo appieno. E la sicurezza, a Borgo Vione, è garantita: lungo le mura che cingono il borgo è installato un servizio di videosorveglianza tecnologicamente avanzato sempre in funzione, così come alle entrate principali è presente un custode giorno e notte che monitora gli ingressi, consentiti solo agli abitanti del borgo o alle persone non residenti autorizzate e registrate. Un resident manager, poi, è sempre a disposizione per accogliere le richieste e i dubbi di tutti.

 

Un po’ di relax

La vita nel Borgo è stata pensata prevedendo anche diversi momenti di relax accessibili a tutti i residenti a qualsiasi ora, nel rispetto della tranquillità di ciascuno. Nelle aree comuni ci sono una splendida piscina circondata da alberi da frutto e da vegetazione autoctona, una palestra attrezzata sempre accessibile e prenotabile, una Spa con tutti i confort, una vasca idromassaggio da utilizzare, su prenotazione, magari al termine di una lunga giornata di lavoro.

 

Per grandi e piccini: verde e giochi

 

Borgo Vione è il posto ideale per diventare la casa di una famiglia con bambini. Sia i più piccoli che i più grandi possono divertirsi in tutta tranquillità: andare in bicicletta lungo i vialetti che conducono da un’ala all’altra del borgo, attraversando piazzette e giardini, giocare a ping pong sotto i tetti delle vecchie cascine recuperate, raccogliere i frutti degli alberi piantati nell’orto condiviso. Per i weekend di bella stagione c’è anche un’area barbecue dove godersi una grigliata in compagnia.

Tra gli spazi al chiuso, a disposizione di tutti, c’è anche una sala ricreativa dotata di videoproiettore con la possibilità di organizzare corsi di ogni genere. Subito accanto alle residenze, poi, c’è l’antico mulino che oggi, adibito a biblioteca e a centro culturale, è aperto a tutti coloro che vivono in zona.

 

Come in un paesino

Chi vive a Borgo Vione può respirare l’atmosfera di una volta: le campane della chiesa, gli scambi commerciali, la vita agreste tipica delle grange dei monaci. Una volta a settimana, in una delle ampie piazze che si incontrano passeggiando tra le antiche mura, alcuni produttori agricoli della zona arrivano con le loro merci formando una sorta di mercato alimentare.

E poi, valore aggiunto, c’è la chiesetta di S. Bernardo, ancora consacrata e aperta nei giorni festivi dove possono essere celebrati matrimoni e battesimi. Infine, come in ogni cittadina che si rispetti, non può mancare un ottimo ristorante, cui si può accedere senza uscire dalle mura del Borgo.

0 comments
Post a comment